2°CONCORSO INTERNAZIONALE DI ESECUZIONE MUSICALE

DAL 27 MAGGIO AL 1 GIUGNO 2019


AVVISO PER I PARTECIPANTI AL CONCORSO: ENTRO LA MATTINA DEL 23 MAGGIO RICEVERETE MESSAGGIO WHATSAPP E EMAIL CON ORARIO E DATA DELLA VOSTRA PROVA CONCORSUALE.


 

2° CONCORSO INTERNAZIONALE DI ESECUZIONE MUSICALE

SCADENZA ISCRIZIONE AL 20 MAGGIO 2019

L'Associazione Musicale e Culturale " Accordi...amoci con l'Arte" con patrocinio del Comune di Riardo, indice ed organizza la 2° edizione del Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale in Campania, che si svolgerà presso"  Il Casale di Riardo" , Via della Repubblica, 10b, a RIARDO ( CE ), allo scopo di valorizzare musicisti e di evidenziare il loro talento, arte ed ispirazione, stimolando scambi culturali internazionali e promuovendo culturalmente  e turisticamente il territorio.

Il Concorso si propone di incentivare il confronto fra giovani talenti che, provenendo dai più diversi paesi del Mondo, garantiscono al nostro territorio una straordinaria crescita culturale promuovendo il desiderio di creatività, di affermazione e di dialogo nell'avvincente mondo della Musica e inoltre far conoscere il nostro territorio con le sue proprietà artistiche e le sue specialità gastronomiche.


GIURIA


 

Presidente di Giuria : 

M° MICHELE MARVULLI

 

Membri Giuria

(in ordine alfabetico)

 

M° MARCO BARBATO

M° GIUSEPPE BRUNO

M° IVANO CAIAZZA

M° ELENI CHOLEVA

M° MICHELE MORONESE

M° ANTONIA SARCINA

M° VINCENZO TROVISI


BANDO


 art. 1  BANDO DI CONCORSO

 Il Concorso è aperto a musicisti, singoli o gruppi, di ambo i sessi di nazionalità italiana e straniera.

Il Concorso è articolato in diverse sezioni e categorie .

 art. 2 SEZIONI :

I           Pianoforte ( solisti )

II         Pianoforte a 4 mani

III        Solisti a Fiato

IV        Solisti strumenti ad Archi

V          Solisti strumenti : Chitarra - Liuto - Mandolino

VI        Solisti Strumenti a Percussione

VII       Solisti Arpa ed Arpa Celtica

VIII     Solisti Fisarmonica

IX        Musica da Camera ( dal DUO al DECIMINO )

X          Musica da Camera ( dal DECIMINO in poi )

XI        Composizione

XII       Cori

 

art. 3 CATEGORIE :

Cat. Junior – da 5 a 8 anni (nati dal 2011 al 2014)

Cat. A– da 9 a 11 anni (nati dal 2008 al 2010)

Cat. B – da 12 a 14 anni (nati dal 2005 al 2007)

Cat. C – da 15 a 18 anni (nati dal 2001 al 2004)

Cat. D– da 19 a 23 anni (nati dal 1996 al 2000)

Cat. E – da 24 a senza limiti di età (nati dal 1995 a senza limiti di età)

 

 Per le Sezioni II, IX e  X  sarà calcolata l'età media dei partecipanti

Per la sezione XII :    COMPOSITORI di qualunque nazionalità, senza limiti di età.

 

art. 4 PROGRAMMA

              Cat. Junior :                                  programma a libera scelta della durata  massima di 3 minuti

Cat. A  :                                           programma a libera scelta della durata massima di  5 minuti

Cat. B   :                                          programma a libera scelta della durata massima di  10  minuti

Cat. C   :                                          programma a libera scelta della durata massima di 15 minuti

Cat. D   :                                         programma a libera scelta della durata massima di 20 minuti

Cat. E   :                                          programma a libera scelta della durata massima di 25 minuti

 

Sezione XI  :   COMPOSIZIONE 

 

La durata della composizione deve essere compresa fra i due  e i dieci minuti circa, e dovrà essere chiaramente indicata sulla partitura,senza limitazioni per quanto concerne gli orientamenti estetici e gli stili compositivi.

Composizioni: 

per gruppo strumentale da camera
per strumento solista
per orchestra fiati  

Ogni compositore potrà presentare massimo due composizioni, per la quota di iscrizione indicata.

 

Sezione XII

CORI VOCI BIANCHE:                                              programma a libera scelta della durata massima di  10  minuti

CORI VOCI MISTE, FEMMINILI, MASCHILI  :    programma a libera scelta della durata massima di  20  minuti.

  •  Ogni concorrente può iscriversi a più sezioni, ma ad una sola categoria di ciascuna sezione.
  • I concorrenti possono iscriversi ad una categoria superiore alla loro età qualora ritengono che la loro preparazione tecnica ed artistica lo consenta.

art. 5 QUOTE DI ISCRIZIONE

SEZIONI   I -  III  -  IV - V - VI  - VII  - VIII  :

Cat. Junior                   €  15,00

Cat. A                            €  20,00

Cat. B                            €  25,00

Cat. C                            €  30,00

Cat. D                           €  40,00

Cat. E                           €  50,00

SEZIONE  II Pianoforte a 4 mani :

Cat. Junior                   €  20,00

Cat. A                             €  30,00

Cat. B                             €  40,00

Cat. C                            €   50,00

Cat. D                            €  70,00

Cat. E                            €  90,00

SEZIONE  IX :

    

Cat. Junior:                     Duo € 20,00  - Trio o Quartetto €  30,00 - Quintetto e Sestetto € 50,00 - Altre formazioni  € 60,00

Cat. A :                              Duo € 30,00  - Trio o Quartetto €  40,00 - Quintetto e Sestetto € 50,00 - Altre formazioni  € 60,00

Cat. B:                               Duo € 40,00  - Trio o Quartetto €  50,00 - Quintetto e Sestetto € 60,00 - Altre formazioni  € 70,00

Cat . C:                               Duo € 50,00 - Trio e Quartetto € 60,00 -Quintetto e Sestetto € 70,00 - Altre formazioni € 80,00  

Cat. D :                               Duo € 70,00 - Trio e Quartetto €  80,00 - Quintetto e Sestetto € 90,00 -Altre formazioni €  100,00

 Cat. E  :                              Duo € 90,00 - Trio e Quartetto €  100,00 - Quintetto e Sestetto € 110,00 -Altre formazioni €  120,00

 

SEZIONE X:

   

Cat. Junior - Cat. A -  Cat. B :                            FORMAZIONE ORCHESTRALE DA 10 COMPONENTI ED OLTRE € 100,00

 Cat. C -  Cat. D - Cat. E  :                                     FORMAZIONE ORCHESTRALE DA 10  COMPONENTI ED OLTRE € 150,00 

 

 

SEZIONE XI:

COMPOSIZIONE                                                                          € 50,00 

SEZIONE XII :

 CORI VOCI BIANCHE                                                                 € 70,00

CORI VOCI MISTE, FEMMINILI, MASCHILI                          € 100,00

 

  • I concorrenti che si iscriveranno ad una sezione da solisti ed ad una da camera, avranno diritto ad una riduzione pari al 50% della quota personale prevista nella sezione IX e X.
  • Le quote di iscrizione non sono rimborsabili, tranne nel caso di annullamento del Concorso

 Art.6 DOMANDA D’ISCRIZIONE e PAGAMENTO

La domanda d’iscrizione dovrà essere inviata tramite e-mail entro e non oltre Lunedì 20 Maggio 2019.

Alla scheda compilata in ogni sua parte devono essere allegati:

  • Documento con foto e data di nascita del partecipante (Carta d’Identità o Passaporto)
  • Autorizzazione firmata da un genitore o da chi ne fa le veci, per i candidati minorenni.
  • Liberatoria.
  • Parti pianistiche (se richiesto pianista accompagnatore)
  • Ricevuta del versamento della quota d’iscrizione effettuata all’Associazione e quota pianista accompagnatore (se richiesto) tramite bonifico :

ASSOCIAZIONE MUSICALE E CULTURALE "ACCORDI...AMOCI CON L'ARTE" COORDINATE BANCARIE :

IT27 E054 2474 9210 0000 1001 081       -           BANCA POPOLARE DI BARI

 PER VERSAMENTI DALL’ESTERO CODICE BIC :   BPBAIT3B  

CAUSALE : QUOTA PARTECIPAZIONE 2° CONCORSO INTERNAZIONALE DI ESECUZIONE MUSICALE

 

art. 7 PIANISTA ACCOMPAGNATORE

Per i partecipanti che ne avessero necessità, l'Associazione mette a disposizione un pianista accompagnatore.

Per candidati che richiedono il pianista accompagnatore non sarà consentito il cambio di programma dopo la scadenza delle iscrizioni.                

Chi intende avvalersi di tale opportunità dovrà indicarlo nella scheda di iscrizione, allegare una copia della parte pianistica e versare le seguenti quote supplementari :

Cat. Junior            € 20,00

Cat. A                       €  20,00

Cat. B                       €  20,00

Cat. C                       €  30,00

Cat. D                      €  30,00

 Cat. E                      €  30,00

 

Art.8 CONSEGNA COPIA SPARTITI

  • Prima dell'esecuzione i candidati dovranno mettere a disposizione della Giuria copia spartiti, in duplice copia.
  • Tutte le composizioni eseguite devono essere edite.
  • L’ordine di esecuzione dei brani è libero, allo scadere del tempo massimo la Giuria potrà interrompere l’esecuzione del candidato.
  • Tutte le prove sono pubbliche e potranno essere registrate. non comporteranno il pagamento di alcun compenso e/o rimborso ai concorrenti.
  • Per la Sezione XI COMPOSIZIONE 

Al fine di mantenere l’anonimato, le partiture, in formato PDF, dovranno essere prive di qualsiasi segno che possa rivelare l’identità dell’autore  e dovranno essere contrassegnate in ogni pagina da un motto, scelto dal partecipante.

Resta inteso che tutti i dati sono riservati esclusivamente alla segreteria del concorso e saranno coperti da rigoroso segreto d’ufficio, in particolare saranno ignoti ai componenti della giuria.
In tal senso il compositore dovrà spedire il materiale ed i propri dati dalla propria e-mail, che rappresenterà anche lo strumento principale di comunicazione con la segreteria del concorso.

 

art. 9 NORME

  •  L'Associazione mette a disposizione un pianoforte a mezza coda, leggii e sedie.
  • I concorrenti avranno la possibilità di provare il pianoforte durante i giorni del Concorso, in orari da concordare con la segreteria dell'Associazione.
  • Le domande di iscrizione, redatte in conformità al modello allegato al presente bando, inviate via email all'indirizzo : accordiamociconlarte@gmail.com entro e non oltre il 20 Maggio 2019.
  • Per i candidati minori va allegata anche l'autorizzazione firmata da un genitore.
  • La domanda si intenderà ricevuta solo dopo conferma di ricezione scritta, in caso di mancata conferma il candidato può contattare telefonicamente il Presidente dell'Associazione.
  • Alla domanda dovrà essere allegata copia della ricevuta  di versamento della quota di iscrizione e se necessita quota supplementare per pianista accompagnatore.
  • Tutte le spese bancarie e/o postali sono a carico del concorrente.
  • Ciascun candidato provvederà alle spese di viaggio e di soggiorno.
  • Le quote di iscrizione si intendono a titolo di contributo per la copertura dei costi di organizzazione.
  • Per le formazioni da camera è disponibile un solo pianoforte, ogni altra strumentazione dovrà essere predisposta dai candidati, senza onere per l'Associazione.
  • L'organizzazione si riserva la facoltà di apportare modifiche al presente regolamento qualora se ne verificasse la necessità.
  • L'Associazione  non è responsabile di eventuali incidenti che potrebbero verificarsi a persone e/o cose durante il viaggio e per tutta la durata del Concorso.
  • I concorrenti con l'iscrizione al concorso autorizzano la diffusione di riprese fotografiche, radiofoniche televisive e le registrazioni discografiche.
  • I concorrenti non potranno avanzare pretese o richieste finanziarie nei confronti dell'organizzazione o dell'ente trasmittente .

art. 10 GIURIA

  • La giuria,la cui composizione è di competenza del comitato organizzatore, è composta da Docenti di Conservatorio, Concertisti, Musicisti di chiara fama e da un rappresentante dell’Associazione Musicale.
  • Le decisioni della Giuria, espresse in centesimi saranno definitive ed inappellabili.
  • Le schede di valutazione finali con i diplomi e premi saranno consegnati durante la Cerimonia di chiusura.
  • All'atto della premiazione finale è fatto obbligo ai concorrenti di presenziare al ritiro dei diplomi e premi conseguiti.
  • Il giudizio della giuria è inappellabile, essa ha la facoltà di interrompere le esecuzioni nel caso superino i tempi previsti dal presente regolamento all'art. 4 .

art. 11 PUNTEGGI E PREMI

1° Premio Assoluto:                                                                    

il concorrente o i concorrenti, che, nell’ ambito della relativa categoria, hanno conseguito la votazione di 100/100.

Riceveranno :                                                                              

Diploma di 1° Premio Assoluto e una Coppa.

Borsa di studio. Concerto.

1° Premio: 

il concorrente, o i concorrenti, che, nell’ ambito della relativa categoria, hanno conseguito una votazione pari e non inferiore a 95/100.

Riceveranno:                                                                                

il Diploma di 1° Premio e una Coppa.

2° Premio:                                                                                     

il concorrente, o i concorrenti, che, nell’ ambito della relativa categoria, hanno conseguito una votazione pari e non inferiore a 90/100.

Riceveranno:                                                                                 

il Diploma di 2° Premio e una Coppa.

3° Premio:                                                                                    

il concorrente, o i concorrenti, che, nell’ambito della relativa categoria, hanno conseguito una votazione pari e non inferiore a 85/100.

Riceveranno:

 il Diploma di 3° Premio e una Coppa.

 

  • Tutti i concorrenti riceveranno l'attestazione di partecipazione  

Ai vincitori assoluti di ogni categoria saranno assegnate le seguenti Borse di studio:

SEZIONI : I - III- IV - V- VI - VII - VII

Cat. Junior :               € 100,00 

Cat. A         :                 € 120,00

Cat.  B         :                € 150,00

Cat. C          :                €  200,00

Cat.  D        :                €  250,00

Cat. E          :               €  300,00

SEZIONI  :    II

Cat. Junior :             € 120,00 

Cat. A         :               € 150,00

Cat.  B         :              € 200,00

Cat. C          :              €  250,00

Cat.  D        :               €  300,00

Cat. E          :               €  350,00

 SEZIONI  :    IX - X

Cat. Junior :             € 150,00 

Cat. A        :                € 200,00

Cat.  B         :              € 250,00

Cat. C          :             €  300,00

Cat.  D        :              €  350,00

Cat. E          :              €  400,00

SEZIONE   :   XI

COMPOSIZIONE             € 150,00   OLTRE INSERIMENTO COMPOSIZIONE IN CONCERTI, EVENTI E FESTIVAL

SEZIONE  :    XII

Cat. VOCI BIANCHE                                                          € 150,00

 Cat. VOCI MISTE, FEMMINILI, MASCHILI                  € 200,00

N.B. : IN CASO DI EX AEQUO LA BORSA DI STUDIO VERRA' SUDDIVISA.

art.12 CALENDARIO E ORARIO PROVE

  • Calendario ed orari di svolgimento saranno pubblicati entro 5 giorni dalla scadenza sul sito e verranno inviate e-mail ad ogni candidato
  • L’ordine di presentazione dei candidati alle prove sarà alfabetico.
  • Ogni concorrente dovrà presentarsi nel giorno e nell’ora indicati munito di documento d’identità (per i minori può essere accettata anche una foto con relativa autocertificazione di un genitore).
  • I ritardatari potranno ottenere lo spostamento della propria audizione alla fine della loro categoria.
  • Coloro che non si presenteranno non hanno diritto a nessun rimborso.

art.13  CONCERTO DI PREMIAZIONE  

  • Al termine dell’espletamento del Concorso, si terrà un concerto finale a cui prenderanno parte, su insindacabile indicazione delle commissioni, quei candidati che si saranno particolarmente distinti nel corso della propria prova.
  •  I suddetti concorrenti hanno l’obbligo di partecipare al Concerto Finale.
  • La mancata partecipazione comporterà la non attribuzione del premio.

 art. 14  CONCERTI PREMIO PRIMI ASSOLUTI

Per i Concerti premio dei primi Assoluti, (offerti da importanti istituzioni in via di definizione) è previsto il rimborso spese per il solo territorio italiano, previa presentazione giustificativi.

 

art.15 NORME FINALI

L'iscrizione al Concorso comporta l'approvazione incondizionata del presente regolamento.

Per ogni eventuale controversia il foro competente è quello di Santa Maria Capua Vetere.

 

art.16 INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni  accordiamociconlarte@gmail.com  oppure  telefonare al numero cell. :  335.355766,

 oppure inviare messaggio dal modulario in questa pagina.



Download
BANDO
BANDO 2°CONCORSO INTERNAZIONALE DI ESECU
Documento Adobe Acrobat 255.0 KB

Download
RULE
2nd INTERNATIONAL MUSICAL EXECUTION COMP
Documento Adobe Acrobat 279.1 KB

Download
DOMANDA ISCRIZIONE
ISCRIZIONE.pdf
Documento Adobe Acrobat 231.2 KB

Download
AUTORIZZAZIONE PER MINORENNI
AUTORIZZAZIONE MINORENNI.pdf
Documento Adobe Acrobat 388.3 KB

Download
LIBERATORIA
LIBERATORIA PDF.pdf
Documento Adobe Acrobat 402.1 KB

PER INFORMAZIONI


Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti


GIURIA


M° MICHELE MARVULLI
M° MICHELE MARVULLI
Download
MAESTRO MICHELE MARVULLI.pdf
Documento Adobe Acrobat 222.5 KB
M° MARCO BARBATO
M° MARCO BARBATO
Download
MAESTRO MARCO BARBATO cv breve.pdf
Documento Adobe Acrobat 352.9 KB
M° GIUSEPPE BRUNO
M° GIUSEPPE BRUNO
Download
MAESTRO GIUSEPPE BRUNO cv breve.pdf
Documento Adobe Acrobat 45.2 KB
M° IVANO CAIAZZA
M° IVANO CAIAZZA
Download
MAESTRO IVANO CAIAZZA cv breve.pdf
Documento Adobe Acrobat 92.9 KB
M° ELENI CHOLEVA
M° ELENI CHOLEVA
Download
MAESTRO ELENI CHOLEVA cv breve.pdf
Documento Adobe Acrobat 209.9 KB
M° MICHELE MORONESE
M° MICHELE MORONESE
Download
MAESTRO MICHELE MORONESEc.v. breve.pdf
Documento Adobe Acrobat 107.2 KB
M° ANTONIA SARCINA
M° ANTONIA SARCINA
Download
MAESTRO ANTONIA SARCINA cv breve.pdf
Documento Adobe Acrobat 97.6 KB
M° VINCENZO TROVISI
M° VINCENZO TROVISI
Download
MAESTRO VINCENZO TROVISI c.v. breve.pdf
Documento Adobe Acrobat 80.7 KB

SI RINGRAZIA PER LA COLLABORAZIONE BARONE MUSICA 



IL CASALE DI RIARDO


 

Alla fine dell’Ottocento, nel verde della campagna di Riardo, in provincia di Caserta, dominato dal magnifico Castello medievale nasce il Casale, oggi completamente ristrutturato, che conserva, come una foto, la memoria ed il fascino dei tempi antichi coniugandoli con la delicatezza di lussuosi dettagli e i comfort moderni.

Il Casale è conosciuto anche come “La Ghiacciaia”, perchè nel 1930 un gruppo industriale, sfruttando la qualità e la gustosità dell’acqua, l’acquistò e l’adibì alla produzione e alla conservazione del ghiaccio. Negli anni ’60, nell’ambito del riordino produttivo delle aziende agricole il Casale ottenne anche un diploma di merito dal Ministero Agricoltura e Foreste.

Il silenzio riposante delle colline, un incantevole paesaggio notturno, un dolce declivio verdeggiante: tutto questo è Il Casale. Il luogo ideale dove vivere momenti unici, la cornice giusta per quell’attimo da conservare, la musica che segna i ricordi più belli della nostra vita.

 

Niente di più raffinato, intimo ed incantevole per le tue cerimonie: in ogni stagione dell’anno, il Casale sa stupire con la cordiale accoglienza del suo personale, con l’assoluta qualità delle proposte gastronomiche e la magia di un posto da favola.

 http://www.ilcasalediriardo.it/casale/

https://www.facebook.com/ilcasalediriardo/

 

MENU' RISTORANTE CONVENZIONE SCONTO  20 % 


CONVENZIONI HOTEL E B&B


IL CASALE DI RIARDO - Via della Repubblica, 10b - RIARDO  

Per info e prenotazion: +39.339.3742054                                                                                                                    http://www.ilcasalediriardo.it/casale/


IN ORDINE DI DISTANZA DA RIARDO

HOTEL ROSSO DI SERA - Via Pantano 9 -  PIETRAMELARA(CE)  3 km da RIARDO

Per info e prenotazioni:  +39.0823.986344 o al +39.338 8697140                                                                            http://www.hotelrossodisera.it/


COUNTRY HOUSE - Agriturismo -  Contrada Grasciano , Snc - PIETRAMELARA (CE)  5 Km da RIARDO

Per info e prenotazioni :+39. 0823.644251 - +39. 3928401682

https://www.bb30.it/bed_and_breakfast/bed_and_breakfast_Country_house_Pietramelara_BB17986.htm


HOTEL ASCOT -Via Ceraselle 55 - CAIANELLO  (CE)  6  Km da RIARDO  - vicino casello autostrada A1 CAIANELLO

Per info e prenotazioni : +390823. 1830025

https://www.ascot-hotel.eu/


IL MORO BIANCO - Bed and Breakfast - Via Cavone ,6 - TEANO (CE) 9 Km da RIARDO

Per info e prenotazioni  : + 39. 0823885775 - +393400772213 

https://il-moro-bianco-it.book.direct/it-it/rooms


RIARDO


Alcuni storici locali hanno cercato di individuare l’origine del nome del paese

Secondo il Giusti, il nome è di origine longobarda perché qui abitavano soggetti “liberi” ed altri“semiliberi” ossia, come si diceva in lingua longobarda, “arimanni”ed “aldi”. Attraverso successive metatesi si sarebbe passati dapprima ad “Arialdi” ed infine all’attuale “RIARDO”.

Il Piscitelli, prendendo spunto da una tradizione locale riportata dallo stesso Giusti, ritiene che il nome del nostro paese abbia a che vedere con Annibale, il grande condottiero cartaginese che devastò ed incendio l’agro sidicino nel 217 e nel 211 a.C. così come ci narrano gli storici Tito Livio, Plutarco e Silio Italico. Il nostro paese, quindi, sarebbe stato bruciato una prima volta da Annibale, subito ricostruito dai nostri indomiti avi, bruciato una seconda volta dallo stesso Barcida e questa volta con l’aggiunta di una tremenda minaccia:“Se al mio ritorno ti trovo ancora ricostruito, ti RIARDO”. Il Piscitelli dice che tale tradizione, ovviamente, non va presa alla lettera perché la lingua italiana non esisteva ancora ma che dovremmo comprendere il nucleo di verità che in tale tradizione è racchiuso. In latino “rursus” ed “ardet”significano letteralmente “brucia di nuovo” per cui la contrazione dapprima in “Ruarde” ed infine in “RIARDO” è di facile intuizione.

Le argomentazioni dello Spaziano vanno in tutt’altra direzione. Partendo dal presupposto che molti paesi traggono il loro nome proprio dalle caratteristiche del sito in cui sorgono, “toponimo”significa “nome del luogo”, egli sostiene che il nome del nostro paese derivi dall’unione di due verbi greci, “reo” e “ardo”, letteralmente “scorro” e “zampillo, disseto”, il tutto con chiaro riferimento alle nostre notissime acque minerali già conosciute dagli antichi tanto da essere citate da Vitruvio e da Plinio il Vecchio ed oggi esportate in tutto il mondo sotto il nome di Ferrarelle.

Da ultimo, il Caiazza ha riportato in auge la possibile origine longobarda del nostro toponimo ponendo particolare attenzione al suffisso “ardo” tipico di quel popolo e perciò ipotizzando un  Castrum Leardi” o nome similare di qualche sculdascio preposto al governo del nostro castello durante quella dominazione.

Allo stato i primi documenti in cui appare il nome di Riardo sono tutti successivi all’anno mille. Si tratta di bolle papali che delimitano la giurisdizione territoriale del vescovo di Teano, in cui ricadeva, appunto, Riardo, o di documenti relativi ai primi feudatari del nostro paese. In tutti si legge direttamente “CASTRUM RIARDI”. 

Il Castello di Riardo

Il castello di Riardo nella sua struttura originaria era composto da un piano seminterrato, ancora in gran parte da scoprire, dal piano terra e da ben due piani superiori. Durante lavori di restauro, venne rinvenuta nei pressi dell’ingresso una pietra con la scritta 1122 ma è più che probabile che sulla sommità della collina del nostro paese già in epoca precedente a quella data vi fosse una fortezza seppur con caratteristiche architettoniche più semplici. Infatti le origini del castello di Riardo si fanno risalire ai Longobardi ed esse risalgono alla seconda metà del sec. IX, quando i quattro figli di Landolfo, capostipite della famosa dinastia dei Castaldei, nella contea e poi principato di Capua innalzarono a difesa dello stato, nei punti più strategici, rocche e castelli. Elemento architettonico di particolare interesse è l’enorme finestrone arcuato dal quale è possibile spaziare con lo sguardo fino al mare attraverso la piana del Savone. Altra particolarità è rappresentata dalla torre maestra  perché nella sua parte terminale si caratterizza per muri cavi ed infatti al loro interno vi  è ricavata una scala che conduce alla sommità del mastio. La zoccolatura a “zampa d’elefante” e la merlatura rivelano nello stile i chiari segni della dominazione angioina.

Il santuario dell Madonna della Stella

Il Santuario della Madonna della Stella è stato realizzato nel decennio 1952-1962 per ampliare l’antica cappella omonima risalente alla seconda metà del primo millennio d.C. e non più sufficiente ad accogliere tutti i devoti della veneratissima “madre comune” dei riardesi. La cappella custodisce degli affreschi che sono una delle più antiche testimonianze pittoriche dell’intera Terra di Lavoro e sono coevi a quelli della Basilica di Sant’Angelo in Formis ed a quelli di Santa Maria in Grotta a Rongolise. "Frettolosamente definiti bizantini, devono essere più correttamente classificati come affreschi medievali di scuola campana.       

 Tali affreschi possono essere divisi in tre gruppi per datazione, stile ed autore. I più antichi,fine XI secolo, sono quelli che si trovano sul lato corto della cappella e tra loro spicca la figura del Cristo in gloria. Sulla parete lunga, sono databili al XII secolo tutti quelli che si trovano alla sinistra della Madonna Regina in trono ed il primo alla sua destra. Gli ultimi tre affreschi sono stati realizzati tra la fine del secolo XII e gli inizi del XIII sec. e sono quelli di maggior pregio artistico".